logo MFI
Obiettivi formativi Opportunità professionali Struttura didattica Domanda di ammissione Back to Short courses

Compila il Form e richiedi informazioni

Ai sensi del GDPR 2016/679, confermo di aver letto compreso ed acconsentito all’informativa privacy
Accetto il trattamento dati ai fini di ricevere comunicazioni promozionali e offerte pertinenti ai miei interessi, anche tramite mail



FASHION LAW SEMINAR
COMMON LAW VERSUS CIVIL LAW

UNA DISCUSSIONE PRATICA SULLE QUESTIONI GIURIDICHE PIÙ IMPORTANTI PER I BRAND DI MODA NEL REGNO UNITO E NEL CONTESTO EUROPEO: DALL'IP, ALLA PROTEZIONE DEI DATI, E-TAILING E ALL'INFLUENCER MARKETING.

ACCREDITATO PRESSO L'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO, 4 CREDITI FORMATIVI​

1 GIORNO DI SEMINARIO: 8 MAGGIO 2020

La moda rappresenta una delle industrie più globalizzate. Non solo IP, ma sono diversi i temi legati ai processi, ai mercati e alle fondamenta della gestione della clientela in tutti i paesi, quindi in contesti diversi: dal diritto civile al diritto comune. L'Europa ospita i più grandi conglomerati del lusso, come LVMH, Kering e Richemont, il cui fatturato combinato, indirizzato a tutti i mercati del mondo, supera gli 80 miliardi di euro. Insieme a questo, entro il 2022, il solo mercato della moda nel Regno Unito varrà 65 miliardi di $. Numerosi brand di moda italiani, dalle PMI ai grandi conglomerati, hanno creato filiali di successo nel Regno Unito ed in altri paesi. Tuttavia, sono previsti ulteriori investimenti internazionali, stimolati dalla sempre crescente importanza dell' e-commerce, della protezione dei dati, delle piattaforme dei social media, del marketing degli influencer e del contesto geo-politico altamente complesso.

In considerazione di ciò, insieme con la necessità per i brand di moda di rivolgersi ad uno scenario globale composto da mercati in cui vengono applicati diversi sistemi di legge, il "FASHION LAW SEMINAR 2020" mira a fornire ai partecipanti le informazioni pratiche, i parametri di riferimento ed i più recenti aggiornamenti e competenze sul campo con un duplice obiettivo: quadro giuridico comune e diritto civile. Dalla proprietà intellettuale, all'e-commerce, fino alle più recenti norme per il marketing degli influencer, il seminario adotterà una prospettiva comparata ed una metodologia case-oriented, al fine di fornire ai partecipanti conoscenze specialistiche per proteggere e far valere i beni immateriali dei brand, elaborare un'efficace strategia di e-commerce nel rispetto della legislazione applicabile e sfruttare il ruolo degli influencers nell'arena del marketing digitale.

Il seminario è condotto dalla Facoltà di Milano Fashion Institute, in collaborazione con professionisti internazionali, consulenti legali senior e avvocati.

Data del Seminario: 8 maggio 2020, dalle 9.00 alle 17.00 (registrazioni aperte dalle ore 8.30)
Direttrice: Maria Lillà Montagnani
Guest Speakers: Avv. Aurelio Assenza, Dott. Nicola Guerini, Avv. Massimo Maggiore, Solicitor Steven Sidkin
Inizio registrazioni: 30 Settembre, 2019
Fine registrazioni: 30 Aprile, 2020
Durata: 1 giorno. Certificazione rilasciata ai partecipanti
Location: Milano, Campus Bovisa Politecnico

Valore del corso: 325 € (22% IVA inclusa)
È disponibile il valore ridotto del corso pari a 229 € (22% IVA inclusa), fino ad esaurimento posti, per: Studenti iscritti ad MFI, Alumni di Milano Fashion Institute, ex Studenti dei Corsi brevi di Milano Fashion Institute, Studenti universitari.

Il Corso è svolto completamente in lingua inglese.
E' prevista la presenza di un Teaching Assistant bilingue italiano-inglese per studenti italiani e stranieri.

ACCREDITATO PRESSO L'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO, 4 CREDITI FORMATIVI​

 

 

Il seminario ha lo scopo di fornire ai partecipanti un approccio pratico e di conoscenze su un tema specifico che caratterizza una delle aree di lavoro più rilevanti per le aziende della moda, a causa della loro portata internazionale. Per questo motivo, diverse figure professionali possono essere interessate: dagli avvocati indipendenti, agli avvocati aziendali, fino ai licensing manager. 

Sessione mattutina
8:30     Benvenuto e registrazione
9:00-10:15    Fashion Global Trends. Cosa sta guidando il cambiamento? Evoluzione delle pratiche della Moda, Management e Marketing Strategico (Nicola Guerini)
10:15-12:00   Diritti di Proprietà Intellettuale nell' Industria della Moda (Aurelio Assenza)

Pausa pranzo

Sessione pomeridiana
13:30-15:15    Moda e e-commerce: dagli accordi commerciali nel retail technology alla protezione dati rispetto ai diritti dei consumatori nel cyberspazio (Massimo Maggiore)
15:15-15:30   Coffee break

15:30-16:45  Applicazione del Diritto di Proprietà Intellettuale e controversie B2B. Il caso di Passing off vs. “concorrenza sleale” (Massimo Maggiore)
16:45-17:30  Influencer Marketing in Italia ed Inghilterra (Stephen Sidkin)

Conclusione
17:30    Consegna certificati.
 

Aurelio Assenza
Aurelio si è laureato in giurisprudenza presso l'Università Commerciale Luigi Bocconi nel 2007. Da allora è stato docente in Bocconi su "Aspetti legali del marketing" e "Diritto della proprietà intellettuale avanzata". È iscritto all'Ordine degli Avvocati di Milano dal 2010.

Nicola Guerini
È Direttore Generale di Milano Fashion Institute. Si è specializzato nei settori della strategia aziendale, dell'imprenditorialità e della pianificazione aziendale e nella gestione delle aziende di moda, per cui è attualmente impegnato in corsi di laurea presso l'Università Bocconi e altre Istituzioni Universitarie.
È consulente per studi legali e aziende italiane e internazionali nei settori moda, lusso e lifestyle.

Massimo Maggiore
Dopo aver esercitato per 10 anni la proprietà intellettuale e il diritto della concorrenza per importanti studi legali nazionali e internazionali, Massimo ha co-fondato Maschietto Maggiore studio legale con Eva Maschietto nel 2007. Dal 2006 collabora stabilmente con l'Università Bocconi come professore a contratto di diritto commerciale. Massimo è iscritto all'Ordine degli Avvocati di Milano.

Stephen Sidkin
Solicitor, dopo aver lavorato nell'abbigliamento maschile, Stephen crede fermamente nell'importanza e nel valore dei brand ed è orgoglioso di consigliare molti dei clienti, in ambito moda, della Fox Williams, circa le loro necessità nel diritto commerciale. Si focalizza sulla creazione di valore per i suoi clienti, aiutandoli a raggiungere i loro obiettivi aziendali. Stephen ha lavorato per molti anni nella "Commercial Law Committee of the City of London Law Society". Attualmente è nuovamente vicepresidente e presidente della sottocommissione Brexit. È anche da molti anni membro dell'UIA.

Per candidarsi, il partecipante deve:

1. Compilare il modulo di domanda online, disponibile qui

2. Dopo aver ricevuto i documenti, Milano Fashion Institute confermerà la partecipazione.

 

Impegno Finanziario

Il valore economico del seminario è di 325 € (22% IVA inclusa).
Sono previste agevolazioni economiche di 229 € (22% IVA inclusa) riservate esclusivamente per:

- Studenti che stanno svolgendo uno dei nostri Master MFI;

- Alumni di Milano Fashion Institute ;

- Studenti che frequentano i nostri Corsi Brevi;

- Studenti Universitari laureandi.

Il costo totale è pagabile tramite:

- Unica rata: 325 € (o 229 €) all'accettazione della domanda e non oltre il 30 aprile 2020. La fattura verrà inviata alla ricezione del pagamento.

I costi includono il materiale di studio e l'uso delle strutture dell'Istituto.

Per informazioni: info@milanofashioninstitute.it

La rata non è rimborsabile. L'iscritto è autorizzato a recedere, fino all'ottavo giorno di calendario precedente la data di inizio del seminario, inviando una lettera (servizio di posta prioritaria) all'indirizzo di Milano Fashion Institute, anticipata in ogni caso, via fax e / o e-mail; in tal caso, il partecipante è autorizzato a frequentare la prossima edizione del seminario (se possibile) o un altro corso MFI, previo pagamento dell'adeguamento dei prezzi.
 

Chi può partecipare:

Il corso è proposto ad avvocati, studenti di giurisprudenza ed economia, professionisti del settore, sia con sede legale indipendente che societaria. 

APPLICATION FORM
Milano Fashion Institute tel. +39.02.3031.6640 fax. +39.02.58362530 - P.Iva 06122860965 - Designed by 7276 & 4Sigma