Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Privacy completa.
ACCETTO

Logo MFI Logo MFI
Vuoi lavorare nel sistema moda e lusso?

Diventa manager con un Master in Fashion Direction

DEADLINE 30 APRILE, 2021

Deadline per richiedere un colloquio di orientamento con  gli Academic Advisors
La disponibilità è limitata e verrà data priorità a coloro che per primi faranno richiesta di colloquio.


News 2021-2022
Milano Fashion Institute ti permette di fissare un colloquio di orientamento con i Direttori e gli Academic Advisors  dei Master prima del processo di selezione. Durante questo incontro, a distanza o di persona, potrai approfondire le tue aspettative, e sarai supportato nel conoscere il percorso di formazione più idoneo per entrare nei settori della moda, lusso e lifestyle. Quali sono i processi delle imprese del sistema moda? Quale può essere il Master più indicato al tuo profilo professionale? Dalle prospettive del settore, alla tua futura professione.
Se sei interessato a fissare un colloquio individuale, clicca sul bottone sottostante e inserisci i tuoi recapiti. La disponibilità è limitata e verrà data priorità a coloro che per primi faranno richiesta di colloquio.

Vuoi lavorare nel sistema moda e lusso? image

FILL THE FORM FOR REQUESTING AN ORIENTATION INTERVIEW (LIVE OR BY DISTANCE) WITH OUR ACADEMIC ADVISORS

Discover the master that satisfies your ambition with an interview.

VANTAGGI

Fondato dalle più importanti Istituzioni della città di Milano nel 2007, Milano Fashion Institute è l’Istituto universitario per l’alta formazione nella moda, con un preciso obiettivo: lo sviluppo di un polo formativo interdisciplinare di eccellenza.

Si qualifica come un'iniziativa unica in Europa che offre ai partecipanti ai master:

Competenze Uniche
Integrazione di competenze multidisciplinari in ambito di Management, Design, Comunicazione, Sostenibilità per la moda e il lusso.

Trasversalità e Specializzazione
Competenze e comprensione di tutte le operations lungo la filiera dei processi chiave delle imprese del sistema moda come pianificare una collezione, come costruire una strategia retail o di marketing, come un prodotto di lusso può essere sostenibile, come gestire la comunicazione e gli eventi delle imprese di moda e brand extensions.

Partnership con le Imprese del Sistema Moda e Lusso
Formazione attraverso interazione e scambio con le imprese del Sistema Moda,  lusso e lifestyle  durante tutto l’anno: progetti sul campo, stage, guest speech, e docenze con metodologie innovative e case studies reali in partnership con le imprese moda & lusso!

2021, aperto il nuovo campus internazionale
Un campus appena aperto nel 2020, completamente nuovo con le più avanzate tecnologie digitali, aule di design, e spazi social dedicati agli studenti, per accogliere ogni anno studenti internazionali da più di 30 paesi! 

IPad per ogni studente e accessi digitali
Un iPad in dotazione offerto gratuitamente ad ogni studente, insieme al digital welcome-kit, accesso wifi e alla piattaforma di e-learning per garantire l'esperienza di apprendimento più efficace possibile.

Stage
Esperienza curriculare di almeno tre mesi in aziende del settore moda e lusso per essere in grado di inserirsi nel job market in maniera immediata e qualificata.

Docenti d'eccellenza
MFI svolge una formazione interdisciplinare d'eccellenza poiché è supportata da una Faculty di Professori Universitari e manager della moda che appartiene a tre aree disciplinari di fondamentale importanza nell'ambito moda: Il Management, la Comunicazione ed il Design.

Accreditamento e validità internazionale
Gli unici Master Universitari di I livello in Italia in Fashion Direction accreditati e riconosciuti dal Ministero dell’Università, con 60 crediti formativi, e validi a livello internazionale in tutto il mondo, a garanzia della qualità della formazione.

Scopri il master che soddisfa le tue ambizioni con un colloquio di orientamento con il tuo Direttore di Master: prodotto, business, lifestyle, sostenibilità o comunicazione?
Sei indeciso tra più Master? Chiedi un colloquio di orientamento ai nostri Academic Advisors per valutare insieme quale percorso corrisponde maggiormente alle tue aspirazioni professionali!
Sei uno studente internazionale? Richiedi un colloquio di orientamento a distanza con i nostri Academic Advisors tramite Skype!

MASTER IN PRODUCT SUSTAINABILITY MANAGEMENT

Direttore: Prof. Giovanni Maria Conti
Inizio prossime lezioni: 24 gennaio 2022


Nel Master in PSM ti verranno fornire tutte le conoscenze, le competenze e gli strumenti di analisi necessari alla definizione e alla riconoscibilità di un sistema-prodotto/servizio/processo sostenibile.

Se è vero che oggi la sostenibilità non è più solo un trend passeggero cui ispirarsi per la progettazione, nella contemporaneità, questo è, e sarà sempre di più, un vero e proprio approccio al progetto, ai comportamenti singoli e collettivi aziendali, rispetto il mondo circostante. Nella moda, possiamo definire questo come un vero e proprio asset strategico cui investire e su cui approfondire strumenti e metodi di lavoro nell’ottica di saper gestire un sistema-prodotto/servizio/processo complesso e sostenibile.

Il Master ha dunque il fine di aggiornare e far approfondire al manager di domani quelli che sono i pillars inerenti i significati della sostenibilità, le leggi e i regolamenti, gli approcci progettuali e gli strumenti di analisi e comunicazione affinché possa guidare l’azienda ad una maggiore consapevolezza della responsabilità della stessa sul mercato.

Le figure professionali formate sono quindi profili junior in grado di guidare le fasi di creazione e gestione di un sistema-prodotto/servizio operando in accordo con le figure della Progettazione, del Marketing e della Produzione presenti in azienda oltre ad essere in grado di supportare il CSR manager nelle attività legate alle azioni perseguite in ottica di sostenibilità aziendale.

Poiché si tratta di un'area fortemente contemporanea ed articolata, in accordo tra MFI e Camera Nazionale della Moda Italiana, le potenzialità del profilo saranno sviluppate attraverso una Faculty composta da docenti, professionisti ed esperti che operano nel settore del Tessile-Abbigliamento, della Moda e del Lusso oltre ad un processo di selezione dei partecipanti che privilegi la provenienza da background differenti; un'aula di studenti dalle diverse provenienze ricrea le competenze trasversali e favorisce le condizioni per lo sviluppo di capacità e competenze progettuali tipiche dei team aziendali.

Il Master è svolto interamente in lingua inglese.
E’ prevista la presenza di un Teaching Assistant bilingue italiano-inglese.

MASTER IN BRAND & LIFESTYLE MANAGEMENT

Direttore: Prof. Arturo Dell’Acqua Bellavitis
Inizio prossime lezioni: 24 gennaio 2022

I più importanti brand italiani e internazionali del sistema moda e lusso sono stati in grado nell'ultimo decennio di attuare nuove strategie manageriali e progettuali per un sistema competitivo in evoluzione e un consumatore sempre più esigente. Non solo moda, ma sempre più lifestyle brands in grado di estendere la propria visione e applicare i propri brand value a settori apparentemente diversi: design, gioiello, beauty & cosmetica, sino agli esperimenti più d’avanguardia nei settori experience. 
La base del successo è la straordinaria capacità di unire creatività, progettazione e strategie di posizionamento per far nascere prodotti e sistemi d’offerta con un comune denominatore: saper gestire processi sempre più ibridi di progettazione e innovazione.

Il Master Universitario in Fashion Direction: Brand & Lifestyle Management (60 CFU) è rivolto a profili junior con l’obiettivo di entrare nei sistemi moda e lusso, con una solida conoscenza delle strategie gestionali e dei processi di marketing tipiche dell’alto di gamma e dei settori lifestyle. Dalla conoscenza delle logiche di business del sistema moda, ai processi di buying & merchandising, sino alla gestione delle strategie di marketing e comunicazione digitale. Le principali figure professionali in uscita saranno junior Brand Manager, Merchandiser, Buyer, CRM Manager, Digital Manager e Marketing Manager.
Nuovi Manager per saper gestire sfide avvincenti: heritage, storytelling e "saper fare", proiettati in una contemporaneità sempre più digitale. Dalla moda al branding, al lusso.

I principali ruoli professionali junior in uscita sono i seguenti:

  • Junior Brand Manager, per la gestione e la pianificazione dei processi caratteristici di brand dei settori design, wellness e lifestyle.
  • Junior Marketing Manager, per la progettazione e gestione dei processi di marketing e customer relationship management.
  • Junior Merchandiser, per la gestione ed implementazione delle strategie e tecniche di costruzione delle architetture di collezioni, nei settori lifestyle, design, e wellness.
  • Junior Product Manager, per la gestione dei processi di sviluppo prodotto, dai prodotti fisici ai servizi, all’esperienza, coerentemente con le strategie aziendali di business development.
  • Junior Licensing Manager, per il coordinamento congiunto, insieme al team di product management, dei progetti di brand extensions, sia all’interno di imprese licensee di diversi settori (lifestyle, design, cosmetica), sia all’interno di imprese moda che attuano strategie di brand extensions.
  • Art Director Assistant, per la supervisione creativa di progetti sia esperienziali, sia di prodotto, a partire dalla definizione dei concept, dei contenuti, degli aspetti visuali ed estetico-progettuali.
  • Trend Analyst, per l’identificazione e la comprensione dei trend contemporanei, affermati ed emergenti, dal marketing al trend forecasting come input per la definizione di strategie di business development.
  • Event Designer, per la creazione, progettazione e sviluppo concettuale di brand event e di esperienze, anche retail, nei diversi settori ad alto contenuto simbolico e non solo.
  • Event Manager, per la gestione dei processi di project management e il coordinamento dell’organizzazione di eventi e trade shows, con responsabilità degli aspetti tecnici, logistici, creativi, e delle attività connesse di brand building, marketing strategy e communication strategy.
  • Digital Content Manager, per la gestione e progettazione dei contenuti digitali e strategie di storytelling, relative a un prodotto, un’esperienza, una collezione, o un brand, in coordinamento con il marketing team.
     

Digital Content Manager, per la gestione e progettazione dei contenuti digitali e strategie di storytelling, relative a un prodotto, un’esperienza, una collezione, o un brand, in coordinamento con il marketing team. 

Il Master è svolto interamente in lingua inglese.
E’ prevista la presenza di un Teaching Assistant bilingue italiano-inglese.

 

MASTER IN BRAND & PRODUCT MANAGEMENT

Direttore: prof.ssa Alba Cappellieri
Inizio prossime lezioni: 24 gennaio 2022


Il master in Fashion Direction: Brand & Product Management forma professionisti che, con diverse competenze, contribuiscono alla gestione dei processi di brand management e di sviluppo collezioni. Sono figure che integrano competenze multidisciplinari (design – management – comunicazione), molto richieste dalle imprese moda e non formate dai tradizionali percorsi, orientati unicamente ad un solo ambito disciplinare. Tali professionisti sono in grado di gestire e di coordinare i processi di brand management, dalla declinazione del linguaggio di marca sulle diverse linee, alla pianificazione e sviluppo delle collezioni sino alla gestione del processo di comunicazione dei prodotti al mercato trade. 
Le figure formate rappresentano pertanto l'ideale connessione tra il momento di ideazione creativa dei prodotti e la loro integrazione nei processi manageriali a livello aziendale, di brand e di unità di business. 
Poiché si tratta di un'area fortemente innovativa, le potenzialità del profilo sono sviluppate anche attraverso un processo di selezione dei partecipanti che privilegia la provenienza da background formativi differenti, (lauree in design, management, comunicazione), con lo scopo di ricreare all'interno dell'aula le competenze trasversali tipiche dei team aziendali.
La diversa provenienza dei partecipanti consente infatti di creare le condizioni per lo sviluppo di capacità e competenze interdisciplinari di "creative project management" , in grado di dialogare con tutte le aree e figure professionali aziendali, sia creative sia manageriali. 
Le figure formate sono profili junior in grado di supportare in modo qualificato i processi di product management & buying, merchandising and pricing, line building, brand management, fashion coordination, licencing management, trade marketing & communication. 

Il Master è svolto interamente in lingua inglese.
È prevista la presenza di un Teaching Assistant bilingue italiano-inglese. 

MASTER IN BRAND & BUSINESS MANAGEMENT

Direttore: prof.ssa Valeria Iannilli
Inizio prossime lezioni: 24 gennaio 2022


DAL BUYING AL DIGITAL FASHION MARKETING
Fashion Buyer. Marketing Manager. Omnichannel strategist. Gestire il business di un’impresa moda significa unire fashion marketing, fashion management e fashion retail. Nel Master in Fashion Direction: Brand & Business Management si fondono più di una disciplina per formare le figure professionali più qualificate e innovative responsabili del business management nel mondo della moda e del lusso.
Primo step: studiare i modelli di business, la loro evoluzione e le strategie integrate di business del settore.
Secondo step: conoscere e approfondire i diversi canali, le logiche sottostanti e in particolare le loro operations specifiche, come il fashion buying, il retail merchandising, il sales & digital management.
Terzo step: comprendere il consumatore e le relazioni tra i diversi canali: dall’analisi critica dei comportamenti dei consumatori e l'influenza del design sensoriale e degli stili di vita, sino all’omnichannel strategy e alla digital integration.
Obiettivo: mettere il consumatore al centro per creare delle esperienze seamless che colleghino tutti i touchpoint, saper identificare e generare nuove tendenze e pianificare strategie di business e di retail di successo.

I principali ruoli professionali junior in uscita sono i seguenti:

  • Fashion Buyer, per la progettazione e selezione delle collezioni retail;
  • Digital Manager, per il management dei format online;
  • Sales Manager, per la gestione dei processi di vendita delle collezioni;
  • Retail Area manager, per lo sviluppo e il coordinamento di negozi diretti e franchising;
  • CRM Manager, per la gestione dei clienti e dei mercati;
  • Visual Merchandiser, per la progettazione e gestione dell’immagine dei negozi;
  • Store Manager, per la gestione dei diversi tipi di format;
  • Ciascuno di questi ruoli richiede un background formativo e competenze differenti, ma anche un insieme di capacità e strumenti professionali specifici comuni, che deve essere coerente con le attuali esigenze del settore della distribuzione della moda e del lusso.
     

Il Master è svolto interamente in lingua inglese.
È prevista la presenza di un Teaching Assistant bilingue italiano-inglese. 
 

MASTER IN BRAND & COMMUNICATION MANAGEMENT

Direttore: prof.ssa Carla Lunghi
Inizio prossime lezioni: 24 gennaio 2022


I brand hanno un'identità culturale, che spesso deriva dai prodotti e dalle expertise tecniche e artigianali delle imprese, mentre in altri casi è il risultato di un’attenta communication & brand strategy. La gestione e valorizzazione di quest'area sono sempre più importanti per la competitività globale delle imprese di moda. Sono aree di attività che richiedono professionisti capaci di interagire e creare valore per il consumatore finale e per i diversi segmenti della filiera moda, dal design al product management fino al marketing e all'area commerciale.

Le aziende del sistema moda concepiscono questi ruoli come basati su competenze multidisciplinari e sulla capacità di interazione con i diversi “linguaggi culturali”, comprendendo le sofisticate sensibilità che il mercato e i suoi diversi target manifestano. Lo scenario contemporaneo della comunicazione di moda si trova di fronte ad una competizione più strutturata e complessa che in passato, in contatto diretto sia con strumenti tradizionali che digitali, e da cui deriva la necessità di un dialogo diretto con partner e target appartenenti a culture e subculture distinte. Conseguentemente, tradurre correttamente tale patrimonio culturale in orientamenti strategici e processi manageriali per il posizionamento e la promozione del brand e il successo aziendale può rappresentare oggi la sfida competitiva da cui dipende il futuro dell'impresa.

I concept comunicativi, il digital management, gli strumenti di visual imagery, layout design, così come di eventi e press, rappresentano i pilastri di questa professione. Milano – la capitale italiana della comunicazione- il setting ideale e un forte vantaggio competitivo per ricreare un eccellente ambiente di apprendimento.  Il master in Brand & Communication Management forma pertanto professionisti dotati di avanzate abilità comunicative (verbali e visuali) e digitali, conoscenze artistico/culturali e competenze organizzativo-gestionali. 

Poiché si tratta di un'area fortemente innovativa, le potenzialità del profilo saranno sviluppate attraverso una Faculty composta da docenti e professionisti di spicco del settore, ma anche attraverso un processo di selezione dei partecipanti che privilegi la provenienza da background differenti, (principalmente lauree in comunicazione, design, management), purché con un significativo interesse per tutti i segnali di innovazione culturale e sociale e per la loro possibile traduzione in strategie e strumenti comunicativi. Un'aula di studenti dalle diverse provenienze ricrea le competenze trasversali tipiche dei team aziendali e favorisce le condizioni per lo sviluppo di capacità e competenze di innovazione e creatività sia linguistica sia progettuale nelle diverse aree della promozione e comunicazione. 

Le figure formate dal Master in Brand & Communication Management sono profili junior in grado di supportare in modo qualificato l'area STILE e l'area MARKETING, in qualità di Fashion stylist, Fashion Editor, Visual & Artistic Researcher, Trend Analyst, Cool Hunter, Junior Marketing Manager, Event Manager; l'area COMUNICAZIONE, in qualità di Communication Manager, Social Media Manager, Digital PR, Digital Content Manager, PR Manager, Press Office Manager; l'area CULTURES AND HERITAGE, in qualità di Cultural Heritage Manager e Corporate Sustainability Manager. 

Il Master è svolto interamente in lingua inglese.
È prevista la presenza di un Teaching Assistant bilingue italiano e inglese

STRUTTURA DEI MASTER

Il progetto formativo è contraddistinto da attività multidisciplinari condotte dai docenti dei tre Atenei promotori e da esperti provenienti da qualificate realtà aziendali e professionali. Il percorso formativo propone alcune attività specifiche:

  • WARM UP - 40 ORE
  • QUANTITATIVE TOOLS & PROJECT TOOLS - 20 ORE
  • FASHION PILLARS - 140 ORE
  • FASHION PROCESSES - 180 ORE
  • CURIOSITY - 30 ORE
  • FIELD PROJECTS - 240 ORE
  • EMPOWERMENT & CAREER MANAGEMENT - 30 ORE
  • LIFESTYLE EMPOWERMENT & CAREER MANAGEMENT - 30 ORE
  • STAGE - 480 ORE
  • FINAL THESIS - 40 ORE
OPPORTUNITÀ DI CARRIERA

I profili in uscita dai cinque Master sono di carattere 'ibrido', di formazione multidisciplinare, in grado di porsi in modo propositivo come ΄intermediari‘ tra i profili prettamente creativi e quelli prettamente manageriali. A seconda del Master, è possibile inserirsi in azienda:

•    per la gestione del sistema di prodotto / servizio ed il processo di produzione in un'ottica di sostenibilità nelle aziende di moda di lusso: profili junior in grado di guidare la creazione e la gestione di un servizio di prodotto, nonché di supportare il responsabile CSR nelle attività relative alle azioni perseguite in un'ottica di sostenibilità aziendale)-;
•    per il brand management e la gestione del prodotto moda e collezioni:  brand manager assistant, product manager, merchandiser, line builder;
•    per il lifestyle management: junior brand manager,  junior marketing manager, junior merchandiser , junior product manager;
•    per il business management e il marketing: fashion buyer, marketing manager, retail manager, CRM manager, store manager assistant;
•    per la gestione della comunicazione: digital PR, Event manager, communication manager, social media manager, fashion editor.


Alta Specializzazione
In particolare le figure formate hanno competenze che solitamente  vengono acquisite solo dopo anni di esperienza in diverse aree professionali, grazie all’approccio multidisciplinare  di MFI.

Un modello educativo unico, per un tasso di placement curriculare, pari al 96%.

CONTATTI

Per qualunque informazione mettiti in contatto con i nostri responsabili:
MILANO FASHION INSTITUTE
via Durando, 38
Telefono: 02 3031 6640