Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Privacy completa.
ACCETTO

Carla Lunghi
Indietro Massimo Maggiore

CARLA LUNGHI

Carla Lunghi è professore associato di Sociologia della Cultura presso il Dipartimento di Sociologia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove insegna Sociologia e Sociologia della Cultura. Fa parte del Board of Advisors di ModaCult -
Centro per lo studio della moda e della produzione, della stessa Università. Svolge attività didattica e di ricerca con attenzione ai temi della comunicazione e della cultura materiale con particolare attenzione alle industrie culturali - principalmente moda, cibo e design - e alle loro interazioni con le trasformazioni urbane e disuguaglianze sociali, come povertà, immigrazione, prigione.

Ha scritto i seguenti libri: Cultura creola: Imprenditrici straniere a Milano (FrancoAngeli 2003); con E. Montagnini, La moda della responsabilità (FrancoAngeli 2007); Evasioni creative. Manifatture di moda in carcere (FrancoAngeli 2012); con L. Bovone (a cura di) Consumi ai margini, Donzelli Editore, Roma, 2009; con Trasforini M.A. (a cura di) La precarietà degli oggetti. Estetiche ordinarie in contesti di povertà, Donzelli Editore, Roma, 2010; con L. Bovone L. (edts), Resistere. Innovazione e vita quotidiana, Donzelli Editore, Roma, 2017; con F. R. Rinaldi, M. Turinetto (a cura di), che cos'è la moda? È un metodo!, Egea, Milano, 2018; con L. Bovone (edts) Italia creativa. Innovazione, condivisione e sostenibilità, Donzelli Editore, Roma, 2020. Tra le sue carte: con M. A. Trasforini Oggetti precari, vite precarie. Estetica radicata in contesti di povertà, nel Journal of European Popular Culture, vol. 3, N. 1, 2012; Moda eccentrica: prigione e creatività, in International Journal of Fashion Studies, vol. 1, N. 2, 2014; La moda tra cultura e innovazione nell'era del web 2.0, in C. Lunghi, F.R. Rinaldi, M. Turinetto (a cura di), che cos'è la moda? È un metodo!, Egea, Milano 2018.