logo MFI
Fashion Law Obiettivi formativi Opportunità professionali Struttura didattica Domanda di ammissione Back to Short courses

Compila il Form e richiedi informazioni

Ai sensi del GDPR 2016/679, confermo di aver letto compreso ed acconsentito all’informativa privacy
Accetto il trattamento dati ai fini di ricevere comunicazioni promozionali e offerte pertinenti ai miei interessi, anche tramite mail



FASHION LAW

Legal knowledge and practice for fashion

Gestire le imprese del sistema moda e del lusso richiede una profonda comprensione del quadro giuridico che caratterizza i processi interni, i rapporti con i clienti e con gli altri stakeholder esterni. Grazie alla partecipazione di docenti e insiders del settore, il corso “Fashion Law” affronta i temi dei principali business models, dei processi caratteristici (ad esempio sviluppo prodotto e collezione), per proseguire sui temi giuridici chiave più rilevanti e attuali, secondo una prospettiva fortemente connessa alla realtà del settore:

- la protezione del brand e delle diverse forme di marchi, e degli altri diritti di proprietà intellettuale che possono essere utilizzati per proteggere le creazioni e modelli del sistema moda;

- la negoziazione e gli accordi specifici per il settore;

- le questioni relative alla supply chain: dalla pubblicità ai processi di digital fashion;

- il "made in", la contraffazione e la falsificazione dei prodotti e brand della moda.

Il corso sarà svolto attraverso casi pratici (contenzioso, contatti, parametri, simulazione di business practices con manager e legali del settore) e si conclude con la simulazione di mock trials. Il setting è Milano, la capitale italiana ed europea della moda, che unisce le più importanti aziende di moda e i più autorevoli studi legali a supporto del settore.


 
Key facts
Co-Direttori: Maria Lillà Montagnani e Nicola Guerini
Industry - Advisor: Avv. Michelangela Verardi

Inizio delle iscrizioni: 22 ottobre, 2018
Termine delle iscrizioni: 7 giugno, 2019
Inizio delle lezioni: 8 luglio, 2019
Termine delle lezioni: 26 luglio, 2019
Durata: 4 settimane, 120 ore.
Frequenza: 80% delle lezioni complessive è il minimo per ottenere il certificato
Location: Milano, Campus Bovisa del Politecnico
Valore del corso: 2.400€
E' prevista una riduzione del valore economico pari al 20% per Studenti e Alumni MFI, sino ad esaurimento dei posti riservati.

Il Corso è svolto interamente in lingua inglese.
E’ prevista la presenza di un Teaching Assistant bilingue italiano-inglese.

Descrizione del corso
Il corso "Fashion Law" si propone di fornire ai partecipanti le più aggiornate informazioni, competenze benchmark e field experise che caratterizzano i framework giuridici più rilevanti a supporto dei processi caratteristici del sistema moda e lusso.
Partendo da un'introduzione al settore, dai principali modelli di business, sino ai processi caratteristici e alla segmentazione del settore, il corso introdurrà le principali fasi del ciclo di vita del prodotto moda, dal concept design, fino alla gestione delle relazioni con i clienti, e le licenze, cliente, con l’obiettivo di conoscere i processi chiave, le best practice, casi di studio reali, e approfondire i framework giuridici applicati al settore della moda e del lusso, grazie ad una Faculty multidisciplinare composta da docenti universitari, professionisti e professionisti del settore.
                                                                                       
Partnership
Il corso “Fashion Law” è svolto dalla Faculty di Milano Fashion Institute, composta da docenti  e professionisti provenienti da diversi background: legge, fashion design e manager delle imprese del sistema moda, ed è svolto in collaborazione con i principali professionisti, studi legali e avvocati delle imprese di settore. Un team multidisciplinare di docenti, per garantire la più completa comprensione delle “law practices” nel settore, e per valorizzare le opportunità degli studenti all’interno del settore.

Obiettivi formativi
Il corso "Fashion Law" è progettato per:
- Laureati e studenti in giurisprudenza e professionisti, che vogliono approfondire la comprensione e conoscenza sulle imprese moda e lusso, secondo una prospettiva giuridica.
- Laureati e studenti in Economia, Management, Business Administration, che vogliono comprendere le questioni giuridiche più rilevanti all'interno di un'azienda moda e lusso, al fine di acquisire competenze trasversali e multidisciplinari, che permetteranno loro di gestire correttamente i processi core all’interno dell’impresa, in particolare nelle piccole e medie aziende.


Al termine del corso, lo studente avrà imparato ad  affrontare la complessità dei processi delle imprese moda e lusso, a  gestire correttamente e applicare le norme rilevanti e le business practices,  dagli accordi e contratti per la gestione di marchi e degli altri diritti di proprietà intellettuale, sino alle modalità di relazione e valorizzazione dei processi che coinvolgono i diversi stakeholder aziendali (dal licensing all’intera filiera).

Perché frequentare questo corso
Il corso è adatto agli studenti in corso, ai giovani laureati in giurisprudenza che vogliono ottenere una specializzazione sul settore moda, nonché a giovani manager, professionisti e giovani imprenditori che vogliono affrontare le sfide trasversali che caratterizzano le imprese moda. Il corso rappresenta infatti un’ottima occasione per comprendere le più attuali questioni giuridiche, e le best practices tipiche nel settore, e che possono coinvolgere diverse figure professionali: dagli avvocati di impresa ai professionisti indipendenti degli studi legali, ai licensing manager, ai product manager, sino ai retail managers.
 

Modello didattico
Il modello didattico è composto come segue:
 - Lezioni in aula
 - Casi studio e best practices
 - Project Works e mock trials

Le lezioni in aula si alternano a discussioni su casi di studio, incontri con manager e altri rappresentanti del settore, attività in classe e project work.
Sarà inoltre fornito orientamento professionale agli studenti che mirano a lavorare nel settore, e una valutazione condivisa delle business ideas con i partecipanti che sono intenzionati a diventare imprenditori.
Al termine del corso, ad ogni studente verrà consegnato un certificato ufficiale MFI.

 

Corsi
Fashion Business Models
Il corso si propone di introdurre gli studenti ai principali modelli di business che caratterizzano il sistema moda, le business logic di fondo e le diverse scelte e strategie di posizionamento, sino al loro impatto sulla configurazione dei processi caratteristici. Saranno inoltre introdotti i trend più attuali e rilevanti del settore, con un focus sui segmenti moda e lusso.
 

Fashion IP protection
Il corso si propone di analizzare i diversi diritti di proprietà intellettuale che possono essere utilizzati per proteggere i prodotti dell’industria della moda. Analizzando requisiti e procedure, il corso guarderà a come e a quali condizioni ottenere tali diritti.
 

Fashion Design
Il corso ha l’obiettivo di approfondire le diverse fasi del processo di sviluppo di una collezione moda identificando sia le attività relative all’organizzazione e gestione dei processi creativi sia relative alla pianificazione dell’architettura di collezione in funzione dei vincoli aziendali e di mercato, con un focus sui diversi processi progettuali adottati: ricerca, scenario e architettura di collezione, sviluppo finale.


Fashion Negotiation
I contratti di licenza sono tra gli strumenti più efficaci per sfruttare il valore del marchio e delle altre forme di proprietà intellettuale. Di conseguenza, il corso analizzerà come negoziare un contratto di licenza, focalizzandosi sui pro e i contro delle clausole più frequentemente impiegate.


Fashion Pipeline & Counterfeiting
Il corso si focalizza sui modi per prevenire e limitare la contraffazione, lavorando sulla filiera produttivo-distributiva, nonché sulla comunicazione via Internet. Allo stesso tempo, il corso offre anche una panoramica dei più recenti sviluppi normativi, introdotti al fine di agevolare le IP-companies, tra cui, ad esempio, il regime fiscale agevolato noto come “patent box”.


Field project: fashion mock trial and fashion critical analysis
Il corso vedrà la partecipazione di molti ospiti e si concluderà con una simulazione di processo.
Gli studenti saranno in grado di creare, costruire e innovare in modalità che riflettono realmente un laboratorio.
Attraverso un approccio interdisciplinare, i progetti si baseranno su un ampio numero di argomenti: dalla politica della concorrenza alla tutela della proprietà intellettuale, grazie ad avvocati e professionisti del settore moda (designer, fotografi, imprenditori), con una significativa esperienza sia dal punto di vista accademico sia dal punto di vista professionale.
Gli studenti potranno studiare i principi del contratto di design, le teorie del consenso del consumatore, il design della comunicazione, la proprietà intellettuale, il diritto di franchising, immobiliare, diritto commerciale, nonché le leggi in materia di sfilate di moda / presentazioni (che coprono le questioni in generale, dei diritti del design e del diritto del lavoro ) e supply chain (con un focus sulla moda sostenibile).

Processo di selezione
Il processo di selezione si baserà sulla valutazione del CV e dell'application form.
Il processo di selezione ha luogo durante tutto il periodo di apertura delle iscrizioni, secondo cinque sessioni distinte di selezione. Per questo i candidati possono inoltrare la propria Domanda di Ammissione alternativamente entro il: 1 marzo 2019, 5 aprile 2019, 3 maggio 2019, 7 giugno 2019.

Domanda di ammissione
Per presentare domanda di ammissione il candidato deve:
1. Scaricare, compilare e inviare l’application form qui disponibile
2. Allegare il proprio CV in formato europeo all'application online, disponibile qui
Una volta ricevuti i documenti, Milano Fashion Institute informerà il candidato sul risultato finale (ammissione o non ammissione).

Requisiti per presentare domanda di ammissione
Al fine di inviare la propria candidatura, il candidato deve essere attualmente iscritto ad un corso di laurea in  arte /scienze o avere un diploma uguale o superiore ad una laurea.
Giovani imprenditori, neolaureati, con laurea triennale o specialistica, e Diplomati provenienti da scuole e facoltà di design, economia e commercio, marketing e comunicazione, ingegneria, architettura, lingue, legge, lettere.

Impegno finanziario
Ai partecipanti è richiesto un impegno significativo sia personalmente che finanziariamente.
Il valore del corso è pari a 2.400 €, da corrispondere come segue:

1a rata > 1.200 € all’accettazione della domanda di ammissione;
2a rata > 1.200 € entro il 1/07/2019;
I costi includono parte del materiale di studio e l’utilizzo delle strutture dell’Istituto.
Sono previste agevolazioni economiche per studenti Master Milano Fashion Institute e Alumni Milano Fashion Institute. Per informazioni: info@milanofashioninstitute.it

Recesso
1. La prima rata di iscrizione non è rimborsabile. All'iscritto è consentito di recedere fino all’ottavo giorno solare precedente la data di inizio del corso mediante l’inoltro, all’indirizzo della sede legale di Milano Fashion Institute di lettera via posta prioritaria da anticipare in ogni caso via fax e/o e-mail; in tal caso, potrà richiedere la restituzione di quanto già versato, eccetto la prima rata.


2. Nel caso in cui l'iscritto, nei modi di cui all’art. precedente , manifesti l'intenzione di non partecipare in ata successiva, ovvero non dia disdetta e non si presenti in aula, non avrà diritto ad alcun rimborso e dovrà pagare l'intera quota tenendo presente che potrà entro un anno (solare) dalla data di inizio del Corso, frequentare la successiva edizione del Corso (se prevista) ovvero altro corso MFI, fermo e salvo il pagamento dell’eventuale conguaglio di prezzo.
 

APPLY NOW
Milano Fashion Institute tel. +39.02.3031.6640 fax. +39.02.58362530 - P.Iva 06122860965 - Designed by 7276 & 4Sigma