Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Privacy completa.
ACCETTO

MILANO

UN LEGAME UNICO: CREATIVO, PRODUTTIVO, PROFESSIONALE. MILANO E LA MODA SI UNISCONO NELLA SECONDA METÀ DEL SECOLO SCORSO, GRAZIE ALLA NASCITA DI UN SISTEMA DI COMPETENZE INTEGRATO TUTT’ORA UNICO AL MONDO E CONOSCIUTO COME “MADE IN ITALY”.

MILANO E LA MODA

 

Milano, la città più internazionale d’Italia, è la sede di oltre 600 showrooms e 3000 aziende del sistema moda. Qui vivono gli studi P.R., e gli uffici comunicazione tra i più attivi a livello internazionale. E non solo. A Milano e provincia sono presenti tutte le realtà della filiera moda: studi fotografici, agenzie di scouting, imprese, editoria retail, tra i più evoluti e innovativi su scala globale. E' qui che hanno sede le principali associazioni di categoria, come Camera Nazionale della Moda Italiana e Confindustria Moda. Un sistema divenuto polo d’eccellenza in tutto il mondo. 

Ma non solo professioni e produzione. Milano è anche il palcoscenico globale della moda: gli eventi vetrina più importanti, come le fashion week,  e le fiere più importanti, MIPEL (Mercato Internazionale della Pelletteria), MIDO (Mostra Internazionale di Ottica), MICAM ShoEvent (Salone Internazionale della Calzatura), Milano Unica (Salone Italiano del Tessile), catalizzano la presenza degli operatori di settore da tutto il mondo.

Milano "Città della Moda" che integra moda, design, arte e cultura, è stata riconosciuta “la Capitale delle Capitali della Moda”. La città in cui la storia è presente e radicata, in cui l'arte è viva e strettamente connessa ai fenomeni culturali che caratterizzano la contemporaneità come il design. Il Teatro alla Scala, il Duomo, Palazzo Reale, il Castello Sforzesco, il Cenacolo Vinciano, il Teatro degli Arcimboldi, la Triennale, la Pinacoteca di Brera, il Museo Poldi Pezzoli, il Museo del Novecento e il Museo della Moda di Palazzo Morando sono i simboli principali di un esteso sistema di luoghi e ispirazioni uniche al mondo. Insieme alla contemporaneità: dalla Fondazione Prada, all’Armani/Silos, al MUDEC, il Museo delle Culture.
 
Milano è anche la metropoli, tra le più sicure in Europa, che offre opportunità di divertimento: i ristoranti e locali di Brera e dei Navigli, le boutique del quadrilatero, i department store di corso Vittorio Emanuele, gli showroom più importanti, e gli eventi della Città Aperta, come il Salone del Mobile e il Fuorisalone.

Al centro d'Europa, 5^ città più grande dell’Unione Europea, 6^ per numero di visitatori, con il più importante nodo ferroviario d’Italia, oltre 97 km di reti metropolitane, 10 linee (e due nuove linee in costruzione), e 280 km di linee tramviarie, è la prima città in Italia per studi universitari, prima città editoriale e giornalistica. A livello professionale, non solo vanta del maggior tasso di occupazione in Italia e tra i più alti in Europa, ma è prima per attività del commercio, reddito medio pro-capite, e brevetti registrati, e terza in per attrazione di talenti.

Milano, epicentro di opportunità e innovazione.

ITALIA, EPICENTRO MONDIALE DEL SISTEMA MODA

 

Frequentare un Master in Italia permette di accedere alla più importante filiera moda e lusso al mondo e cogliere le opportunità di un sistema formativo realmente integrato con il sistema delle imprese. Dalle professioni legate allo sviluppo collezioni, al business management, sino alla comunicazione, l’Italia rappresenta il luogo in cui brand, sistema produttivo e sistema comunicativo sono perfettamente integrati unendo due fattori unici: saper fare italiano, ed orientamento globale. L’Italia rappresenta il 41% del Sistema Moda in Europa, seguita da Germania, Spagna e infine Francia. 

 

chart milan