Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente.
Leggi l'Informativa Privacy completa.
ACCETTO

PARTNERS

Specializzazione, multidisciplinarietà e valorizzazione delle relazioni con il Sistema Moda. Attorno a questi assi è stata intessuta la rete di partner che compone il Milano Fashion Institute.
Accanto ad istituzioni di settore, in grado di rappresentare i sistemi produttivi più espressivi del "Made in Italy" nelle diverse merceologie, Milano Fashion Institute ha avviato sin dalla fondazione relazioni con le più importanti aziende italiane ed internazionali del settore, al fine di rafforzare il placement dei propri studenti e promuovere l'innovazione delle professioni della moda. 

L'obiettivo di un programma di formazione che fornisca agli studenti abilità e competenze immediatamente trasferibili nel contesto lavorativo è sostenuto anche dalla collaborazione con il Comune di Milano e con la Camera Nazionale della Moda Italiana. 

A partire dal 2012, Milano Fashion Institute ha avviato un processo di internazionalizzazione attraverso affiliazione con Università internazionali di spicco, tra cui l’American University of Science and Technology, Beirut. 

In occasione di Expo 2015, nel 2013, Milano Fashion Institute ha inserito all’interno del suo calendario ufficiale attività culturali inerenti al mondo della moda e del design. 

 

Istituzioni

Camera Nazionale della Moda Italiana

La Camera Nazionale della Moda Italiana è l'Associazione senza scopo di lucro che disciplina, coordina e promuove lo sviluppo della Moda Italiana. Rappresenta i più alti valori culturali della Moda Italiana e si propone di tutelarne, coordinarne e potenziarne l'immagine, sia in Italia sia all'estero. L'Associazione è il punto di riferimento e l'interlocutore privilegiato per tutte quelle iniziative nazionali e internazionali volte a valorizzare e a promuovere lo stile, il costume e la Moda italiana. Il Milano Fashion Institute svolge la propria attività formativa in collaborazione con Camera Nazionale della Moda Italiana. 
www.cameramoda.it

Comune di Milano

Il Comune di Milano, gli Assessorati a Cultura, Moda, Design e alle Politiche del Lavoro, Sviluppo Economico, Università e Ricerca, sono da tempo attivi nel dare supporto alle imprese e istituzioni operanti nel Sistema Moda. Tra le azioni, anche diversi progetti di riqualificazione di impianti industriali da destinare a hub per attività imprenditoriali e culturali nel settore delle imprese creative, moda e design in particolare. In questi progetti, Milano Fashion Institute è partner privilegiato del Comune di Milano per la formazione post graduate nel settore moda. 
www.comune.milano.it

Confindustria Moda

Confindustria Moda (Federazione Italiana Tessile, Moda e Accessorio) raggruppa le imprese associate a SMI (Sistema Moda Italia), ASSOPELLETTIERI, AIP (Associazione Italiana Pellicceria), ANFAO (Associazione Nazionale Fabbricanti Articoli Ottici), ASSOCALZATURIFICI, FEDERORAFI (Federazione Nazionale Orafi Argentieri Gioiellieri Fabbricanti) e UNIC (Unione Nazionale Industria Conciaria).
Rappresenta circa 66 mila imprese del Made in Italy, che generano un fatturato di 95,5 miliardi di euro e danno lavoro a oltre 580 mila lavoratori. Le imprese associate a Confindustria Moda rappresentano l’eccellenza della manifattura italiana, ricoprono posizioni di leadership nei mercati internazionali e hanno registrato nel 2018 una quota percentuale di export sul fatturato pari al 66,3%.
Claudio Marenzi, past president di SMI (Sistema Moda Italia) è stato eletto primo Presidente della nuova Federazione, mentre Cirillo Marcolin, past president di ANFAO, è il Vice Presidente. Astrid Galimberti (ANFAO) e Gianfranco Di Natale (SMI) sono i due co-direttori.
Confindustria Moda, presentata alla stampa il 28 marzo 2017 alla presenza del Sottosegretario allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto e del Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, è pienamente operativa dal 2018, negli uffici della nuova sede di Milano, nella quale sono confluite tutte le associazioni e le manifestazioni fieristiche che ne fanno parte.
La Federazione offre alle associazioni aderenti (che esprimono competenze specifiche su tematiche verticali di ciascun settore) servizi di consulenza legale, gestione delle relazioni industriali e un ufficio studi.
www.confindustriamoda.it

Cosmetica Italia

Cosmetica Italia  è nata per sostenere lo sviluppo delle imprese cosmetiche in Italia, è oggi un'associazione ben strutturata - la più grande in Europa - ed offre servizi, rappresentanza e tutela alle 500 imprese associate.
Essa ha istituito dal 2008 il sistema di gestione per la qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008 e nel 2013 il sistema di gestione ambientale UNI EN ISO 14.001:2004, entrambe ottenute da Certiquality.
Cosmetica Italia conta oggi oltre 500 imprese, rappresentative del 95% del fatturato del settore. Il fatturato dell’industria cosmetica in Italia nel 2017 ha sfiorato gli 11 miliardi di euro e il trend positivo delle esportazioni ha generato un saldo commerciale attivo di oltre 2,5 miliardi di euro, quarto sistema economico della cosmetica dopo Germania, Francia e Regno Unito con 35mila occupati, che salgono a 200mila con l’indotto.
Con l’obiettivo di accompagnare un consumatore sempre più evoluto e attento alla ricerca di cosmetici caratterizzati da alta affidabilità e funzionalità tecnica, accanto al sito istituzionale, il sito www.abc-cosmetici.it offre dettagliate informazioni per una migliore conoscenza dei prodotti cosmetici e dei loro ingredienti. Norme legislative dell’Unione Europea, recepite dai singoli Paesi, regolano il settore cosmetico. Anche Cosmetica Italia ha offerto la propria esperienza alla definizione di tali regole mantenendo costante l’attività di divulgazione e informazione a favore degli operatori del settore, per garantirne una corretta e puntuale applicazione.
www.cosmeticaitalia.it

Assolombarda

Assolombarda è l’associazione delle imprese che operano nella Città Metropolitana di Milano e nelle province di Lodi, Monza e Brianza.
Assolombarda, per dimensioni e rappresentatività, è l’associazione più importante di tutto il Sistema Confindustria. Esprime e tutela gli interessi di circa 6.300 imprese di ogni dimensione, nazionali e internazionali, produttrici di beni e servizi in tutti i settori merceologici. E conta più di 382.000 addetti.
L'associazione tutela gli interessi delle imprese associate nel rapporto con gli interlocutori istituzionali e gli stakeholder del territorio attivi in vari ambiti: formazione, ambiente, cultura, economia, lavoro, società civile. Offre, inoltre, servizi di consulenza specialistica in tutti i settori di interesse aziendale.
www.assolombarda.it

Aziende

Il Milano Fashion Institute collabora con le più qualificate realtà aziendali italiane e internazionali che operano all’interno del sistema moda. Gli sponsor del Milano Fashion Institute sono interlocutori preziosi per rendere i master ancora più vicini alle esigenze professionali del settore e, di concerto, possono usufruire di un’importante attività di talent scouting grazie alle borse di studio che mettono a disposizione dei migliori studenti, tra i quali possono scegliere i profili più adatti all'inserimento nella propria impresa. 

 

I Master prevedono un intenso calendario di attività svolte a diretto contatto con il job market, tra le quali seminari itineranti, guest speech, progetti integrati da svolgere durante l’anno sotto la supervisione di docenti MFI e delle aziende, nonchè stage della durata di 3 mesi. 


I PROGETTI INTEGRATI
I progetti integrati rappresentano un’opportunità unica per gli studenti in cui integrare all’interno dell'attività didattica, progetti di studio e case studies reali, svolti in partnership con importanti aziende di moda, design e wellness che forniscono un brief di progetto su un tema attuale, condiviso tra il management aziendale e i docenti di Milano Fashion Institute. 
I progetti integrati si articolano in un modulo formativo full-time, coordinato da un team multidisciplinare di docenti, in cui, a partire dal brief di progetto elaborato con l’azienda e dai docenti, si opererà in team per la realizzazione di una proposta finalizzata a dare risposta agli obiettivi definiti dal brief stesso. L'obiettivo generale è quello di sviluppare una strategia di business, prodotto, retail e/o comunicazione sino ad un progetto di allestimento e programmazione per un evento reale ad alto contenuto di innovazione e aderente alla realtà dell’azienda committente, simulando processi di lavoro il più possibile vicini alla realtà dei contesti professionali. 

 

I PROGETTI INTEGRATI DELLE PRECEDENTI EDIZIONI PER I MASTER IN FASHION DIRECTION
Armando Testa • Antonia • Arav Fashion (Silvian Heach) • Arcadia (Dondup) • Billionaire • Blumarine • Bookalook • Carmina Campus • Chitè Lingerie • Corneliani • D’O (Davide Oldani) • Damir Doma • Dolce & Gabbana • Ermenegildo Zegna • Felisi • Fondazione Cologni dei Mestieri D’Arte • Franklin & Marshall • Frau, Giano (La Martina) • Giorgio Armani • Glix • Humpty Dumpty • Icast • iCoolhunt • Logan • Lorena Antoniazzi • Love Therapy (Fiorucci) • Lubiam • Malìparmi • Marni • Martini • Mantero • Monnalisa • Ports 1961 • Preca Brummel (Brums) • Roberto Cavalli • Salvatore Ferragamo • Sartoria Partenopea • Serafini • Successori Reda (Reda) • Stella Mc Cartney Italia • Swinger International (Byblos) • Twinset • Txt e-solutions • Valentino Fashion Group (Valentino, R.E.D. Valentino) • Vivienne Westwood • Stone Island • Staff International

 

I progetti integrati sono realizzati in partnership con le aziende di moda che forniscono un breve brief su un tema attuale condiviso tra la gestione aziendale e la Facoltà di Milano Fashion Institute.

 

Hanno inoltre partecipato alle attività di Stage e Placement: 
Camera Nazionale della Moda Italiana • Accenture • Aeffe Group • Al Tayer Group • Alessandra Ianzito • Alexander Mcqueen • Alter • Arcoretail • Armando Testa • AwLab • Balenciaga • Ballantyne • Bally • Benetton • Blumarine • Bottega Veneta • Braccialini • Brooks Brothers • Brioni • Brunello Cucinelli • Bulgari • Burberry • Calzedonia Group • Canclini Tessile • Chanel • Chitè Lingerie • Chicca Lualdi • Class Editori • Class Showroom • Coin Excelsior • Condé Nast • Conbipel • Corneliani • CP Company • Cup Studio • Diesel Group • Dior • Dolce & Gabbana • Dondup • Emilio Pucci • Eurojersey • Ermanno Scervino • Ermenegildo Zegna • Etro • Fendi • Figmenta Digital Communication • Ferragamo • Franzi 1864 • Fratelli Rossetti • Frau • Frette • Furla • Geox • Giorgio Armani • GMPR • Greenmedialab • Gruppo C14 • Gucci • Guess • Guffanti • Hearst Magazine • Here Connecting •  Herno • Hermès • Horton International • Hugo Boss • Icast • Inditex Group • Jil Sander • Karl Lagerfeld • Kering • Kering Eyewear • La Perla • Lambert & Associate • Lanvin • Levi’s • Liu Jo • Logan • L’Oreal Italia • Lorena Antoniazzi • Loro Piana • Louis Vuitton • Loewe • Lubiam • Luciano Padovan • Luxottica • LVMH • Michael Kors • Maliparmi • Mantero • Marni • Max Mara Group • Miroglio Fashion Group • Missoni • Moncler • Monnalisa • Moreschi • Moschino • Neil Barrett • Neinver Italia • New Guards Group • New Media Agency • Off-White • Ovs • Pietro Brunelli • Penelope • Pollini • Pomellato • Pinko • Piquadro • Ports1961 • Prada • Privalia • PVH • Quid • Ralph Lauren • Ratti • Reda • Renè Caovilla • Rinascente •  Roberto Cavalli • Sense Immaterial Reality • Sergio Rossi • Shiseido • Slam • Smith Petersen • Staff International • Stefanel • Stella Mc Cartney • Stone Island • Swatch Group • Swinger • Switch Magazine • Tally Weijl • Tiffany • Tod’s Group • Tom Ford • Tommy Hilfiger • Trussardi • Twin Set • Valentino • Valextra • Value Lab • Value Retail • Versace • Vivienne Westwood • Wait! Magazine • Wrad • Yamamay • Yoox

Affiliazioni

American University of Science and Technology, Beirut, Lebanon

Associacion Industrial de Confeccionistas del Paraguay, Asuncion, Paraguay

FIT - Fashion Institute of Technology, New York, United States Of America

IES Abroad Italy Foundation, Milan, Italy

Mackenzie Presbyterian University, Sao Paulo, Brazil

Notre Dame University-Louaize, Zouk Mosbeh, Lebanon

Pakistan Institute of Fashion and Design, Lahore, Pakistan

University of Bogotà Jorge Tadeo Lozano, Bogotà, Colombia

Villanova University, Pennsylvania, United States of America